Archive for the 'l’autoradio canta' Category

un grande artista (cit.)

today

April 24th, 2015 | Category: l'autoradio canta,musica,tmrc,vita

oggi sono successe diverse cose..
le scrivo qui giusto per ricordami.. anche se non vorrei tanto postare-postare-postare oggi

tanto per cominciare, generalmente mi do(‘) sempre molto addosso per un sacco di cose, ma una cosa non posso rimproverarmela:

quella di essere onesto, di non prendere per il culo le persone.
di non dire le cose “giusto per”.. insomma ci sono dei limiti che moralmente proprio non riesco a valicare

non dirò mai una cazzata su certe tematiche.

questa mattina mi è arrivato il nuovo telefono, il mio “secondo” smartphone acquistato
il primo era.. mm

un HTC, poi sfasciatosi

dopodiché ho usato sempre telefoni in prestito.. fino ad oggi.

se qualcuno mi dovesse chiedere: perché hai scelto proprio il samsung S5 mini?
risposta: “perché ce l’ha Emiliano Bruni

oggi a lavoro norm ha installato un server.. con FreeBSD!
io da qualche tempo volevo farlo per un server veramente poco critico.. ma mi sono sempre fatto i fatti miei
oggi questa cosa mi ha parecchio galvanizzato.
e poi, che nome stupendo 🙂

heisenberg

..in onore della più bella serie tv di sempre

grazie norm *

oggi c’è stato il… mio terzo esame di inglese della mia vita (contando come primo quello fatto all’università)
è andata piuttosto bene
ma.. da qualche giorno in effetti (sempre in controtendenza col darmi sempre addosso di tutto e di più) riflettevo su questa cosa dell’Inglese…

è stata proprio una bella cosa
mi piace, mi sta piacendo, mi piace guardare qualsiasi film / serie tv in inglese

e, anche in questo caso, devo ringraziare norm che mi ha consigliato di fare all’epoca quel corso “learning english” con Low R Handsome e Barb’ra

questa sera sono rientrato a casa portando zuup (il portatile) in mano, senza manco avviare X, insomma c’era solo mplayer in modalità testuale che playava un pezzo che mi ha scoprire lopoc:

mi ci sono proprio attaccato

forse S. pagherebbe oro per conoscere anche lei il nome di questo pezzo (che sentivano insieme dalla stanza di lopoc, l’altra sera, mentre lei era qui a casa).
non ho ancora deciso quanto la farà aspettare 🙂
che poi sono pronto a scommettere che un microsecondo dopo che glielo dico, lei lo metterà sul profilo facebook.
ANZI
wow che ideona che mi è venuta!

in qualche modo mi devo fregare il suo cell… glielo metto io a tradimento sul suo profilo 🙂

le ho già fatto una volta uno scherzo del genere.. è stato molto carino e misterioso

ho risolto una cosa che mi stava a cuore con Archlinux.
non mi funzionava ecryptfs , quell’affare per cifrare la home.
in realtà è da diverso tempo che cerco di abbandonare qualsiasi fissa per la “sicurezza”
però insomma.. mi dico: se mi fottono il portatile, perché devono poter accedere ai miei dati così facilmente? questo è.. non altro

Open /etc/pam.d/system-auth and after the line containing auth required pam_unix.so add:
auth required pam_ecryptfs.so unwrap

Next, above the line containing password required pam_unix.so insert:
password optional pam_ecryptfs.so

And finally, after the line session required pam_unix.so add:
session optional pam_ecryptfs.so

(ogni volta confondo above con below, quindi ogni volta apro Google Translator)

erano ormai le 23:30
mi sono detto
cazzo tra poco è il compleanno e.. mi piacerebbe fargli un regalo.

così mi sono rivestito (parzialmente, nel senso che mi sono tenuto il di-sopra dei pigiami, sempre plurali) e sono andato a casa dei miei
a prendere sostanzialmente un oggetto che lui stesso mi aveva chiesto

anzi una serie di oggetti, concatenati tra loro

cavoserialebubu

vabbe’.. glielo darò domattina 🙂

No comments

February 18th, 2015 | Category: l'autoradio canta,musica

questo libro mi è sempre piaciuto: “Chitarra Moderna” di Ralph Denyer
credo che sia stato un regalo di Natale di più di 15 anni fa
mi piace molto perché dentro c’è un intero universo: biografie di chitarrista, gli accordi, come si accorda la chitarra, come si saldano i jack, come sono costruiti gli amplificatori ..

20150218_202056

ed è pieno di brevi aneddoti
questi sono quelli che mi piacciono di più

Pete Townshed:
20150218_201742

“penso di non essere affatto un solista; mi ritengo più che altro parte del gruppo ed esecutore di riff. Mi piace far da base e lasciare che gli altri ci corrano sopra… Sono musicalmente più soddisfatto quando sento di portare gli altri a fare qualcosa di buono, che non quando sono l’uomo di punta”

Robert Fripp:
“Suonando una nota musicale, oltre alla fondamentale si generano altre note, che formano la cosiddetta serie armonica… Così come una nota fondamentale contiene in sé altre note dell’ottava, due fondamentali già producono una serie notevole di armonici, e il numero delle possibili combinazioni tra tutte le note cresce in misura fenomenale.
Con una triade, ci sono buone probabilità di perdere il conto…”

“Ascoltare assoli di chitarra è il miglior sistema per chi è agli inizi. Ma anche gli assoli di sax possono essere di grande aiuto. Sono interessanti perché sono tutti a note singole, e perciò possono essere ripetuti sulla chitarra. Se riuscite a riprodurre un assolo di sax, sapete suonare bene, perché il sassofonista medio suona meglio del chitarrista medio”

..ricordavo che quest’ultima frase fosse di Brian May, invece è di Ritchie Blackmore 🙂
E’ una cosa a cui penso spessissimo.. tipo questi giorni, in macchina, quando sento l’assolo di tastiera a 2:05 su “Vulcan Worlds”

No comments

.identity.

quante volte sono rimasto abbagliato da certe personalità

quante volte ho ammirato talune persone, sia per il loro carattere e/o per il loro modo di saper fare qualcosa

però onestamente

tante volte mi sono chiesto: ma io farei veramente a cambio con X?

la risposta (sempre onestamente) è sempre stata no

ma..

 

se dovessi fare a cambio col mio modo di suonare la chitarra.. lo farei con il chitarrista dei Mansun. senza dubbio. al 100%.

non so manco come si chiama

No comments

Editors – Honesty

August 09th, 2014 | Category: l'autoradio canta

January 23rd, 2014 | Category: l'autoradio canta

Axiom – Transcendance

September 15th, 2013 | Category: l'autoradio canta

Police Driven To Tears

August 09th, 2013 | Category: l'autoradio canta

da “Zenyatta Mondatta”

No comments