In collaborazione con

Smau - il salone milanese dell'informatica, dell'elettronica e delle telecomunicazioni - http://www.smau.it
Smau

Universidad Politecnica de Madrid - Escuela Tecnica Superior de Ingenieros de Telecomunicaciones - http://www.etsit.upm.es
Etsit Madrid

Nuove Tecnologie
per Nuove Abilita'
Ausili elettronici al servizio dei disabili

Un ipertesto per utilizzare al meglio tutte le nuove opportunita' offerte dall'elettronica e dalle telecomunicazioni per migliorare la qualita' della vita, dell'informazione e della comunicazione dei disabili.

Realizzato da Carlo Gubitosa <c.gubitosa@peacelink.it>
Premio giornalistico Smau
edizione 1999
A che serve la tecnologia per disabili ?       Occhi elettronici - ausili per la visione       Ausili per la manipolazione - l'alternativa all'uso delle dita       Parole al computer - sintesi e riconoscimento vocale       Le nuove frontiere della ricerca scientifica - gli ausili del futuro       Accessibilita' dei siti internet e barriere architettoniche in rete       I progetti dell'Unione Europea per le tecnologie accessibili       Risorse e informazioni in rete su telematica e disabilita'       Bibliografia       Fonti e documenti utilizzati       Homepage       


    La tecnologia elettronica, informatica e telematica ha messo al servizio delle persone disabili numerosi di strumenti per esprimersi, studiare, lavorare, "entrare in rete" e comunicare con altre persone superando alcuni tipi di limitazioni fisiologiche e motorie. Gia' da tempo, ormai, le tastiere Braille per non vedenti, gli strumenti di sintesi vocale e i sistemi di puntamento adatti a chi non pu˛ usare il mouse danno a un grandissimo numero di disabili la possibilitÓ di produrre informazioni, di lavorare e di studiare con l'aiuto del computer.

    Queste opportunita', tuttavia, sono ancora poco conosciute dalla maggior parte degli insegnanti, degli operatori sociali e delle famiglie che potrebbero utilizzare con efficacia i nuovi ausili elettronici. Con questo ipertesto ho cercato di far incontrare la tecnologia con le persone, descrivendo le possibilitÓ offerte dall'informatica, dall'elettronica e dalle telecomunicazioni per il superamento delle "Barriere Architettoniche Digitali".

Guida alla Navigazione
Descrizione delle icone e mappa del sito

A che serve la tecnologia per disabili ? A che serve la tecnologia per disabili ?
Occhi elettronici - ausili per la visione Occhi elettronici - ausili per la visione
Ausili per la manipolazione - l'alternativa all'uso delle dita Ausili per la manipolazione - l'alternativa all'uso delle dita
Parole al computer - sintesi e riconoscimento vocale Parole al computer - sintesi e riconoscimento vocale
Le nuove frontiere della ricerca scientifica - gli ausili del futuro Le nuove frontiere della ricerca scientifica - gli ausili del futuro
Accessibilita' dei siti internet e barriere architettoniche in rete Accessibilita' dei siti internet e barriere architettoniche in rete
I progetti dell'Unione Europea per le tecnologie accessibili I progetti dell'Unione Europea per le tecnologie accessibili
Risorse e informazioni in rete su telematica e disabilita' Risorse e informazioni in rete su telematica e disabilita'
Bibliografia Bibliografia
Fonti e documenti utilizzati Fonti e documenti utilizzati
Homepage Homepage


Icona di conformita' al livello Tripla-A stabilito dal Consorzio WWW nel documento 'W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0' - http://www.w3.org/WAI/WCAG1AAA-Conformance World Wide Web Consortium - Web Accessibility Initiative
Le pagine che compongono questo ipertesto sono conformi al livello "Triple-A" delle specifiche stabilite nel documento "Web Content Accessibility Guidelines 1.0", pubblicato dal World Wide Web Consortium (W3C), e disponibile on-line all'indirizzo
http://www.w3.org/TR/1999/WAI-WEBCONTENT-19990505.

(Il W3C e' un consorzio fondato nell'ottobre 1994 su iniziativa di Tim Berners-Lee, il "papa'" del World Wide Web. Tra le attivita' principali del consorzio c'e' lo sviluppo di standard, tecniche e programmi per garantire la piena accessibilita' del World Wide Web anche a persone disabili.)

Le informazioni contenute in questo ipertesto sono liberamente utilizzabili nei termini stabiliti dalla "Licenza di Utilizzo e distribuzione del testo" specificata dall'autore.