Sep 30

roots

quante volte, magari

tornavo a casa, e sentivo la musica che sentiva papà nel suo studio

e la trovavo, magari, noiosa

….[POST INTERROTTO]

dall’inadeguatezza del luogo e del contesto in cui ho deciso di scriverlo.

No comments

Sep 29

random chat

devi abbandonare l'ideale
e iniziare a progettare a partire da te
e dalle tue idiosincrasie
nn nonostante te
sei tu il centro, il criterio
con cui costruire la tua realtà
se vivi in maniera prescrittiva sarai sempre frustrato perchè nn tieni conto e quindi nn rispetti la tua natura
se ti viene disordine, progetta a partire dal disordine, senza censurare tratti di te che ti sembrano nn adeguati
è un lento e inesorabile viaggio verso se stessi
bellissimo, vale una vita intera
non siamo qui per soffrire
No comments

Sep 25

friccicori

Category: activity_log,vita

dovrei iniziare a segnarmi, ogni anno, il primo giorno in cui faccio esperienza dei “friccicori”… ossia quei pruriti tremendi che durano all’incirca 20 secondi, e che attaccano in particolare i piedi.

quest’anno, il primo friccicore è arrivato il 19 settembre, la mattina, poco dopo che ero sveglio.

cmq direi che negli ultimi anni è andato sempre meglio, intendo dire che ho esperienziato sempre meno friccicori.

chissà se c’entra il fatto che, per via di Marzia, sto mangiando meno formaggi.

No comments

Sep 10

capolavoro scoperto nel 2022

Spirit of the Beehive – The Server is Immersed

No comments

Sep 8

gocce

non mi ricordo esattamente il giorno, il mese, l’anno

secondo me (potrei sbagliare), stavamo guardando un film bellissimo, The Imitation Game

quando… il protagonista (da piccolo) riceve una brutta notizia

e gli scende una lacrima

papà l’ha visto, e ha detto “oooh.. le gocce

questa cosa ci accomuna ancora

mamma non l’ho mai vista specificamente commuoversi, ma solo direttamente piangere

papà invece si commuoveva spesso, and so do I

mia (almeno tu nell’universo)

che sollievo sarà morire

3 comments

Sep 1

via tutti

oggi è 1 settembre

come amo fare, mi sono dato “un obiettivo”

per questo mese: ascoltare solo musica italiana.

questa mattina.. cosa ho ascoltato? “Gravità 9.81” degli Arti & Mestieri

l’ho inviata anche a Silv, che mi ha risposto di aver suonato con il loro sassofonista

poi ho ascoltato (ho iniziato ad ascoltare) Giudizi Universali di Bersani

ma poi è arrivato Pierluigi e abbiamo fatto colazione alle Torri Camuzzi

ora sono in ufficio e.. come avevo in mente di fare..

sto ascoltando La Voce Del Padrone di Battiato

papà. dove ti trovi, fisicamente, ora?

stai bene? sei sereno?

ti voglio tanto bene

ti vorrei tanto abbracciare

sarò vicino alla mamma

trolls mi ha chiesto se gli presto un’elettrica, che mi ridarà il 4

ho risposto “yes”

non so ancora con quale delle 2 uscirà di casa mia

No comments

Aug 16

comfortably numb

Category: musica,ricordi,vita

hey jude – live at knewborth, 1990

questo brano faceva sempre commuovere papà

al tempo stesso mi ricorda quando ero più piccolo

a come trascorrevo il tempo

c’erano meno NOOP, mi sento di dire

NOOP = “fare inoperativo”

oggi … non è stato tanto un buon giorno

sono partito con le migliori intenzioni.. poi mi sono scoperto, come avviene molto spesso, che quando mi metto a fare cose che io sono convinto mi piacciano, mi carico di tensione

l’altro giorno ho rivisto una foto

una foto.. assolutamente non da oscar

è stata scattata (da me) alle Poste di portanuova, se ben ricordo

e c’era davanti a me, in fila al bancone, una persona con la maglietta dei Travellers

e i jeans

e le scarpe da tennis

ASP = 10

No comments

May 18

questione di fortuna?

avevo 12 o 13 anni

e vedevo questo:

e questo

per non parlare di Hey Jude. L’esibizione dei Pink Floyd.

tutto grazie a papà mio.

1 comment

May 1

journey

Category: activity_log,tmrc

tutto è iniziato… circa 1 mesefa , con questo post su Linkedin del mio amico niggle:

link alla room:

https://tryhackme.com/room/snort

come spesso avviene, mi faccio stimolare da una cosa che hanno già fatto gli altri, visto che lì ci sono centinaia di room e di certo non posso affliggermi da solo con l’obiettivo “ok me le faccio tutte” (perché ne sarei capace o, più onestamente, ne avrei il desiderio)

così ho iniziato a farla e.. mi è venuta voglia di toccare con un po’ più di mano questo snort, tool che ho sentito nominare centinaia di volte, bene o male so cosa faceva, ma che non avevo mai provato.

e così mi sono visto un po’ di video su youtube del canale ufficiale:

e, tra un docker e l’altro, ho visto una cosa molto interessante e “nuova”, ossia la possibilità di visualizzare gli alert di snort dentro Elasticsearch.

allora mi sono detto.. perché non provarci!

e così.. ho abbandonato la room a metà, ho persino abbandonato snort, e mi sono messo a vedere un po’ meglio Elasticsearch, anche qui partendo dal canale ufficiale

qui è partita il caos procedurale.

posso già contare 3 installazioni di ELK, una sul server a casa di mamma (junkie, 2 GB di RAM 🙁 ), una su una VM in ufficio, e una sul Cloud trial (30 giorni) di Elasticsearch.. 3 versioni tutte diverse, con menù diversi e cose chiamate in modo diverso. sigh

PERO’, mi era proprio venuta voglia di “farci qualcosa” di pratico, e avevo trovato un po’ di link che spiegavano come buttare dentro ELK il netflow di un Mikrotik.

così.. l’ho fatto e

questa roba è proprio figa 🙂

mi sono persino iscritto (sempre trial) su Pluralsight.com e ho seguito il corso di un tizio. carino, ma secondo me ha corso troppo.

cmq, credo sia proprio questo che intedeva il grande ippsec (https://www.youtube.com/ippsec)

quando dice :

Essentially, if you target your learning in order to accomplish a specific task. You become an “assembly line” worker able to do that one task really well but all the other foundational skills get left out. Not to say this learning is bad, but if it is the only way you are learning it makes it hard to branch out because you aren’t becoming a master in the subject, which makes it difficult to relate it to the next thing you are learning.

https://www.hackthebox.com/blog/Interview-with-Ippsec

p.s. poco fa ho finito la room “snort”, btw 🙂

No comments

Apr 13

posso morire domani

Next Page »