Refurbish Ninja a rischio

Refurbish Ninja rappresenta uno dei progetti di punta di quest’anno per Metro Olografix, un progetto di portata locale, nazionale e internazionale della nostra associazione. Questo progetto che tra gli obiettivi ha di rimettere in sesto i dispositivi elettronici dismessi\non più utilizzati e renderli disponibili per il riuso in vari ambiti, è a rischio.

Nonostante il governo avesse approvato tra i progetti sottoposti anche quello di Refurbish Ninja, il senato ha deciso di sospendere il fondo di riqualificazione delle periferie che permetteva alla nostra associazione di poter far crescere questo progetto nel territorio abruzzese e di replicarlo in altre realtà nazionali e internazionali.

Tutto questo è avvenuto nonostante Metro Olografix sia già partita di fatto con il progetto finanziando, attraverso i proprio soci, alcune delle attività e investimenti che questo progetto richiedeva.

La decisione presa è inaccettabile e viene meno ai patti e ad un contratto firmato dove lo stato si impegna a finanziare progetti come il nostro che usufruiscono del fondo di riqualificazione delle periferie.

 

Aiutaci a non perdere l’occasione di poter riqualificare le nostre periferie e a sostenere il nostro progetto firmando la petizione su change.org: https://www.change.org/p/no-alla-cancellazione-dei-fondi-per-le-periferie-i-patti-si-rispettano-roberto-fico-e-giuseppeconteit  serve l’aiuto di tutti.

 

 

Pubblicato in Appelli | Lascia un commento

End Summer Camp 2k18

Anche quest’anno Metro Olografix parteciperà a End Summer Camp (abbreaviato ESC) giunto alla sua quattordicesima edizione (definita come 2k18).
ESC è un ritrovo annuale per gli smanettoni del nord Italia, è un campeggio hacker sullo stile nordeuropeo, gli eventi che si susseguono nel campo sono molteplici e variano dal classico lockpicking alla fantastica Capture the flag.
La location è sempre Forte Bazzera, una ex-polveriera della Prima Guerra Mondiale costruita nel 1910 e situata a poche decine di metri di distanza dalla pista dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia.

No automatic alt text available.

L’ingresso ad ESC è gratuito e c’è la possibilità di pernottare in tenda, sono disponibili naturalmente bagni e docce. ESC si articola su diversi giorni e comprende sia talk che laboratori.

Per raggiungere ESC le indicazioni possono essere trovate alla pagina: https://www.endsummercamp.org/index.php/ESC18-Campeggio

 

Image may contain: drink and outdoor

La nostra associazione contribuisce da diversi anni a questo evento italiano portano ogni volta contenuti interessanti, che variano dai laboratori di sicurezza con la spiegazione di quello che succede dietro le quinte delle tecnologie fino ai vari talk di security e informatica.

Quest’anno è lieta di contribuire a questo evento con due talk:

“Smart fuzzing, a.k.a. when throwing something on the net is not enough” a cura di Lorenzo Nicolodi
Dove si tratteranno le tematiche di fuzzer in un software orientato alla scoperta di bug e vulnerabilità in ambito sia customer che enterprise. Verranno spiegati come i fuzzer funzionano e come implementarne uno.

Metro Olografix: 25 anni nell’underground digitale a cura di Stefano ‘NeURo’ Chiccarelli e Igor ‘koba’ Falcomatà

Inoltre un nostro socio, Igor ‘Koba’ Falcomatà presenterà un talk con la associazione ISACA Venice dal titolo: IOT utile di sicuro. Ma sicuro?

Si racconterano le storie della Metro Olografix attraverso gli occhi del suo promotore e di un socio della prima generazione: la storia, i momenti bui, le gioie ed i dolori di una delle fucine di talenti più attiva della scena italiana.

La lista dei talk è disponibile a: https://www.endsummercamp.org/index.php/ESC18-Seminari

I talk sono al momento 28 e spaziano davvero tantissimi argomenti, si va da argomenti di influenza ottenuta dai social network con l’intervento di Claudio ‘vecna’ Agosti ad argomenti riguardanti l’hacking di bobine di tesla tenuto da Roberto Visentin

Invece la lista dei laboratori è disponibile a: https://www.endsummercamp.org/index.php/ESC18-Laboratori

I laboratori sono una cosa molto più pratica e immediata! Si passa dalla saldatura dei circuiti alle stampanti 3d fino ai radioamatori.

Vi lasciamo con le FAQ relative al camp:
https://www.endsummercamp.org/index.php/ESC18-Domande_e_Risposte

Se passate dal campeggio, chiedete della nostra associazione e sarete accolti calorosamente dai nostri soci che vi spiegheranno la nostra attività!

Pubblicato in Eventi, Metro Olografix | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Economia circolare, votate la METRO OLOGRAFIX – HACKING E INNOVAZIONE DA UN QUARTO DI SECOLO

La nostra associazione sta partecipando a Storie di Economia Circolare, un concorso a premi dedicato al racconto di storie virtuose di economia circolare in Italia promosso da Ecodom e patrocinato dal Ministero dell’ambiente e dall’ordine dei giornalisti.
I 25 anni della nostra associazione sono raccontati attraverso delle polaroid, scatti inediti che rielaborano foto provenienti dall’archivio dell’associazione e che hanno documentato l’evoluzione della Metro Olografix e la sua crescita sul territorio nazionale.

Votateci cliccando qui sotto!

METRO OLOGRAFIX – HACKING E INNOVAZIONE DA UN QUARTO DI SECOLO

L’associazione culturale telematica Metro Olografix nasce a Pescara nel 1994 grazie ad appassionati di informatica e smanettoni e conta moltissimi soci in tutto il mondo. È una comunità virtuale fondata sulla libera circolazione delle informazioni, sul concetto di villaggio globale, sulla decisionalità democratica.
Nel corso di quasi 25 anni Metro si è fatta promotrice di eventi, corsi e campeggi a carattere nazionale, ponendosi in primo piano sul panorama italiano come riferimento per la cultura hacker, per i diritti in rete e per la libera circolazione delle informazioni. Informatica, sicurezza e privacy online, le tematiche non sono puramente tecniche ma il taglio è anche di carattere sociale. “Refurbish Ninja – Riciclare la tecnologia per un futuro sostenibile” l’ultimo progetto in fieri è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e vuole sensibilizzare le nuove generazioni a recuperare materiale elettronico obsoleto o a obsolescenza programmata, rimettendolo in uso o dandogli nuova funzione. L’idea di base è la città resiliente, un sistema urbano che progetta risposte sociali e culturali innovative alle sollecitazioni della contemporaneità.
Pubblicato in Appelli, Articoli, Eventi, Metro Olografix | Lascia un commento

Corso di Privacy e sicurezza in rete svolto all’Itis “Alessandrini”

La nostra associazione è felice di avere svolto nel mese di Marzo una serie di incontri presso L’ITIS “Alessandrini” di Montesilvano. In provincia di Pescara.

Nel mese di Marzo si sono susseguiti 4 incontri-eventi focalizzati sulla sicurezza informatica e sulla privacy in rete:

  • Sabato 03 Marzo, Internet, com’è fatto e come funziona tenuto da Umberto “Upaz” Pazienza Gelmetti e Francesco “Sugo” Politi
  • Sabato 10 Marzo, I social network, opportunità e pericoli da parte di Andrea Monti
  • Sabato 17 Marzo, Hacking Etico svolti da Francesco “Rageman” Perna e Francesco “Sugo” Politi
  • Sabato 24 Marzo, Progetti innovativi Lucia “Kundera” Zappacosta, presidente dell’associazione e Francesco”Rageman” Perna

Image may contain: one or more people, people sitting and indoor

Queste giornate sono state di particolare interesse per i ragazzi, che hanno fatto tesoro delle conoscenze trasmesse. In particolare, si è cercato di fornire agli studenti le conoscenze che al giorno d’oggi sono essenziali per fruire in tutta tranquillità della rete e vivere nel mondo informatico al giorno d’oggi.

 

Ringraziamo tutti i membri Metro Olografix che si sono resi disponibili, la professoressa Ing. Simonetta Cristini e la scuola ITIS “Alessandrini” di Montesilvano per l’opportunità.

Pubblicato in Eventi, Metro Olografix | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Refurbish Ninja @ Ghana

Qualche giorno fa abbiamo contattato il prof. Richard Appiah Akoto, della Betenase M/A Junior High School di Sekyedomase (Ghana) a seguito dei recenti articoli che lo riguardavano. Il professore è balzato agli “onori” della cronaca poiché insegna ai suoi studenti come usare i computer attraverso il disegno delle GUI sulla lavagna perché computer su cui fare pratica non ce ne sono.

La Metro Olografix ha avviato un progetto chiamato “Refurbish Ninja” che ha come scopo quello di rimettere in sesto i dispositivi elettronici dismessi\non più utilizzati e renderli disponibili per il riuso in vari ambiti, uno di questi è l’impiego dell’hardware refurbished in progetti di valenza sociale. Il prof. Akoto ci ha detto che sarebbe fantastico se riuscissimo a recuperare 50 PC con le seguenti caratteristiche minime per consentire l’insegnamento delle materie tecniche:

– CPU: Intel Dual Core/AMD Dual Core 1.80 Ghz or above
– RAM: 2GB
– HD: 160 Gb
– Per far fronte alle necessità della scuola abbiamo avviato questa campagna per cercare di recuperare i PC che siano già pronti per l’uso o da rimettere in sesto 🙂

Ovviamente da soli andiamo poco lontano per questo motivo se lo riterrete opportuno potete supportarci

Facendo girare la call for donation
Donandoci dell’hardware da rimettere in sesto
Sponsorizzando\Aiutandoci a trovare sponsor per la gestione delle operazioni logistiche
Se qualcuno fosse interessato ad aiutarci o potesse metterci in contatto con chi può aiutarci è pregato di scriverci a info@olografix.org

Grazie a tutti coloro che vorranno aiutarci

Pubblicato in Metro Olografix | Lascia un commento